Bando assegnazione Orti Sociali - progetto Coltivare RappOrti

Scadenza: 20 aprile 2019

L’Ass. Terra! Onlus e l’Associazione di Promozione Sociale Orti e Mestieri aprono il bando

per le domande di partecipazione al progetto di pratica diretta dell’orticoltura e formazione “Coltivare RappOrti”, realizzato in via Appia Pignatelli 208, presso l’Associazione Ciampacavallo Onlus, affidataria dei terreni. Il percorso avrà la durata di un anno e permetterà ai partecipanti di gestire direttamente un piccolo appezzamento di terreno da coltivare ad orto, sotto la guida di formatori esperti.

Requisiti necessari

Per essere selezionati è necessario avere i seguenti requisiti:

  • Avere domicilio limitrofo all’area di progetto;
  • Non disporre nel territorio di fondi di proprietà, destinati alla coltivazione;
  • Non aver avuto condanne penali per reati di mafia e/o contro l’ambiente o altri reati gravi

Assegnazione

L’assegnazione sarà comunicata agli interessati presso i contatti indicati nella domanda nei giorni successivi alla scadenza del presente bando. Essa sarà determinata sulla base dei criteri di priorità di seguito elencati:

  • Volontariato per una o più associazioni (Ciampacavallo, Terra! e Orti e Mestieri)
  • Situazione occupazionale (disoccupazione, impiego precario, etc.)
  • Competenze professionali (agricole, idrauliche, o manuali di vario tipo)
  • Situazione di disagio del richiedente o di persona convivente nel nucleo familiare dello stesso

Durata del progetto

La durata del progetto è di un anno, per permettere ai partecipanti di seguire tutte le fasi dell’orto nelle varie stagioni. Alla scadenza l’assegnatario potrà concordare il rinnovo.

Modalità di partecipazione

Terra! Onlus e Orti e Mestieri APS richiedono agli aventi titolo di:

  • Rispettare le norme contenenti nelle Linee guida e nel Regolamento del buon ortista (vedi allegati);
  • Diventare soci dell’associazione Terra! Onlus versando la quota di 20 euro l’anno;
  • Versare la quota assicurativa di 15 euro l’anno all’Associazione Ciampacavallo Onlus;
  • Versare la quota partecipativa, fissata in 10 euro mensili a orto, quale contributo per le utenze e per le necessità di gestione.

I partecipanti avranno diritto di raccogliere e utilizzare i prodotti coltivati nell’appezzamento da loro condotto e l’accesso a tutte le aree autorizzate dei terreni affidati all’Ass. Ciampacavallo.

Termini e modalità per la presentazione della domanda

Le domande devono essere presentate e inviate entro e non oltre il giorno 20 Aprile 2019 e inviate all’indirizzo mail Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Documentazione richiesta

La domanda di partecipazione al progetto deve essere completa in ogni sua parte

Progettazione partecipata

È intenzione del progetto “Coltivare RappOrti” di far vivere un pezzo di territorio a cittadine e cittadini per facilitare lo scambio delle conoscenze e delle competenze. Si vogliono inoltre promuovere le attività di coltivazione amatoriale e l’attenzione al corretto utilizzo delle risorse e dei beni ambientali, con l’orientamento alle buone pratiche di coltivazione rispettose del territorio e della genuinità dei prodotti. La natura dell'area e la volontà di restituzione sociale che caratterizzano il progetto possono trovare espressione solo nel coinvolgimento diretto di tutti gli attori coinvolti, che contribuiscono in tal modo alla crescita culturale e civile della cittadinanza. Per questo parte della progettazione verrà affidata direttamente al gruppo di ortisti. Per far sì che ciò avvenga, Terra!Onlus e OrtieMestieri stimoleranno i partecipanti al progetto a sperimentare durante l'anno un'idea di autogestione di spazi ed iniziative, nel rispetto delle regole comuni condivise. Sarà quindi un valore per lo sviluppo dell'area la capacità di dimostrare nei momenti di progettazione partecipata spirito di iniziativa e volontà di gestire il progetto in tutte le sue fasi, che non è inteso “soltanto” come la possibilità di coltivare un pezzo di terra.

NOTE GENERALI

Qualsiasi richiesta di informazioni su questo bando o sulla conduzione dell’orto può essere inviata a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o telefonando dal lunedì al venerdì dalle 9.30 alle 17.30 ai seguenti numeri: Danilo Martelloni: 347 9389812 Silvia Benetti: 338 3412424

 

217
Altro in questa categoria: